By Robert Penn

Senza dubbio il più popolare mezzo di trasporto nella storia, l. a. bicicletta è una delle più grandi invenzioni dell'umanità. Robert Penn ci va da quando ha memoria, ci ha anche fatto il giro del mondo. Tuttavia, nessuna delle innumerevoli due ruote che ha posseduto è riuscita a incarnare fino in fondo questa sua autentica devozione. E il momento di farsi fare una nuova bicicletta, un gioiellino costruito su misura in grado di riflettere appieno lo stato di grazia in cui si trova mentre pedala, quello di "un comune mortale in contatto con gli dèi". "Ciò che conta è los angeles bicicletta" è viaggio nella progettazione e nella costruzione della bici dei sogni. Da Stoke-on-Trent, dove un artigiano gli cuce addosso un telaio fatto a mano, alla California, patria delle mountain motorcycle, dove nel unfashionable di un anonimo negozio Robert assiste alla nascita delle ruote, passando in step with Portland, Milano e Conventry, culla della bicicletta moderna, è il racconto di una storia d'amore. E già che c'è, pezzo dopo pezzo, Penn coglie l'occasione di esplorare l. a. cultura, l. a. scienza e l. a. storia della bicicletta, in line with narrarci come abbia cambiato il corso della storia dell'uomo: dall'invenzione del "cavallo della gente comune" al suo ruolo nell'emancipazione della donna, fino al fascino immortale di Giro d'Italia e journey de France. Ecco perché pedaliamo. Ecco perché questa macchina così semplice rimane al centro della nostra vita oggi.

Show description

Quick preview of Ciò che conta è la bicicletta PDF

Best Adventure books

The Pale Horseman (The Saxon Chronicles Series #2)

The second one installment of Bernard Cornwell’s bestselling sequence chronicling the epic saga of the making of britain, “like online game of Thrones, yet genuine” (The Observer, London)—the foundation for The final nation, the hit BBC the US tv sequence. this can be the exciting—yet little known—story of the making of britain within the ninth and tenth centuries, the years within which King Alfred the good, his son and grandson defeated the Danish Vikings who had invaded and occupied 3 of England’s 4 kingdoms.

The Doomsday Key: A Sigma Force Novel

James Rollins, the hot York occasions bestselling grasp of nail-biting suspense and ancient secret, combines state-of-the-art biotechnology with a centuries-old mystery in an apocalyptic tale that unearths the place humankind is actually headed The Doomsday KeyAt Princeton collage, a famed geneticist dies inside of a biohazard lab.

Sandstorm (Sigma Force)

The explosive first event in James Rollins' bestselling Sigma strength sequence! A freak explosion within the British museum in London ignites a dangerous race for an earth-shaking energy resource buried deep underneath the sands of heritage. Painter Crowe is an agent for Sigma strength, a covert arm of the security division tasked with maintaining risky medical discoveries out of enemy arms.

The Horse and His Boy

A mass-market paperback variation of the pony and His Boy, e-book 3 within the vintage myth sequence, The Chronicles of Narnia, that includes disguise paintings by means of Cliff Nielsen and black-and-white inside paintings by means of the unique illustrator of Narnia, Pauline Baynes. On a determined trip, runaways meet and subscribe to forces.

Additional resources for Ciò che conta è la bicicletta

Show sample text content

L. a. verità laterale, e che Iddio mi aiuti Le ruote « Domerò quest’aggeggio a due ruote qui, subito, adesso, all’impronta ». Banjo Paterson, Mulga Bill’s Bicycle Gravy è alto, come una sequoia. Lo è, mi viene da dire, anche mentre attraversa serpeggiando il parcheggio, piegato sulla sua bici. « Ehi, tu devi essere Rarb » cube deformando il mio nome con il suo cantilenante accento californiano, e mi porge una mano delle dimensioni di una racchetta da tennis. Poi si apre in un sorriso che potrebbe abbracciare il Golden Gate. « Benvenuto a Fairfax, contea di Marin. Grazie in keeping with aver fatto il viaggio. Meglio che entriamo. Vediamo se riusciamo a mettere insieme un paio di ruote Gravy consistent with te ». Tutto di Gravy è grande, anche los angeles sua reputazione. Fin dall’inizio di questo mio progetto, a tutti quelli con cui parlavo chiedevo: « Chi produce i raggi delle ruote migliori? » Molti, according to un innato senso di lealtà, mi facevano il nome del costruttore di ruote della loro zona. Alcuni proponevano se stessi. C’era qualcuno che mi suggeriva persino costruttori di ruote concorrenti con cui avevano rotto i rapporti molto pace prima. Ma quanto più mi 123 immergevo nel mondo della bicicletta, quanto più mi informavo, tanto più spesso affiorava un nome: Gravy. Volare fino alla West Coast degli Stati Uniti according to procurarmi un paio di ruote su ordinazione è, sotto ogni aspetto, qualcosa di stravagante. Non posso farlo, pensavo all’inizio, anche se sapevo che durante lo stesso viaggio avrei avuto l’opportunità di procurarmi los angeles serie sterzo according to los angeles mia bicicletta. Ciò che alla fine mi fece cambiare concept fu una conversazione telefonica con Gravy: « Sarebbe fantastico se tu ci riuscissi, amico » mi disse. « Ti procureremmo un paio di ruote magnifiche. Potremmo anche organizzarti un’escursione in bici sul monte Tam, in line with provare il Repack. Il negozio è proprio lì, ai piedi del Repack. Forse Charlie Kelly e Joe Breeze saranno da queste parti. Che ne diresti di venir giù dal Repack con Charlie e Joe? » los angeles cornetta del telefono mi cadde di mano. Se non siete fanatici della mountain motorbike, probabilmente non sapete che il Repack è il più famoso percorso fuoristrada del mondo, l. a. culla della mountain motorcycle. Qui, alla fine degli anni Settanta, un gruppo di hippy sfaccendati trasformò l. a. rustica bicicletta cruiser in un veicolo adatto a tutti i terreni, un tipo di bicicletta che avrebbe aperto un nuovo percorso tecnologico according to l. a. fine del ventesimo secolo. Fu l’innovazione più significativa nel layout della bicicletta dai tempi della Rover security di John Kemp Starley ed ebbe conseguenze enormi: come ha scritto uno storico del ciclismo: « los angeles mountain motorcycle ha salvato il culo all’industria della bicicletta ». los angeles crisi del petrolio del 1974 aveva provocato un growth nelle vendite di biciclette in the US, il primo picco davvero significativo dal 1890. Ma già alla fine degli anni Settanta l’industria della bicicletta riprese a perdere colpi fino a bloccarsi. Le biciclette da corsa a dieci velocità destinate al mercato di massa avevano gomme dure e selle ancora più dure.

Download PDF sample

Rated 4.06 of 5 – based on 26 votes